Le gambe nella donna sono il perfezionamento della sua volontA? A? (Alda Merini )

A?Nella donna le gambe toniche e vitali sono alla base della sua bellezza, femminilitA?, e seduzione

a?? quindi, A?come fare per avere gambe sane e belleA??

Sicuramente uno stile di vita sano e attivo aiuta molto!A?

GLI ESPERTI CONSIGLIANO:

di seguire una sana alimentazione:

  • A?frutta e verdura sono ricche diA?vitamine e antiossidanti, che hanno benefici sulla circolazione venosa periferica, contrastando, cosA?,A?gonfiore, varici, formicolio, ritenzione idrica, cellulite, crampi e prurito
  • in una alimentazione sana non dovrebbero mai mancare cereali integrali, giuste quantitA? di proteine e pochi grassi , che apportano alla??organismo sostanze drenanti e minerali, come potassio, selenio, sodio e A?magnesio, che aiutano a regolare il peso corporeo, agendo sul metabolismo basale.
  • la??acqua dovrebbe essere consumata in abbondanza, almeno due litri al giorno, per la salute deiA?reniA?e A?la??idratazione corporea
  • andrebbe ridotto il consumo di bevande contenentiA?caffeinaA?e quello di alcolici
  • A?limitata la quantitA? di sale da cucina, perchA? favorisce la ritenzione dei liquidi nei tessuti e la??insorgenza della??ipertensione arteriosa

di fare costante allenamento fisico :

Un regolare esercizio fisico dona gambe toniche e sane !

La??esercizio fisico, fra i tanti benefici,A?migliora la??elasticitA? delle pareti dei vasi sanguigni e aumenta nel sangue i livelli del a??colesterolo buonoa?? ( HDL) ); A?da qui ne deriva un maggior afflusso di sangue, nei tessuti, e arterie libere dal colesterolo cattivo, che le andrebbe ad ostruire. Una migliore circolazione sanguigna vuol dire piA? apporto di ossigeno e nutrienti nei tessuti, asporto di prodotti di scarto.

Fra le attivitA? sportive che A?favoriscono benessere e leggerezza alle gambe vi cito:

ilA? nuoto, la corsa , la camminata , la bicicletta, lo yoga e il Pilates!A? Sport dove non sono previsti brusche A?accelerazioni e rallentamenti.

BUON PILATES A TUTTI!!!!

Samanta Belloni

 

ultima modifica: 2018-03-18T18:12:41+00:00 da Eva Imbrunito